Salta al contenuto principale

#DiscoverEU ti aiuta a scegliere le tappe del tuo viaggio! Oggi ti proponiamo la New European Bauhaus Route!

 

🎨🖼 A 100 anni dal Bauhaus, movimento che ha modificato radicalmente l’arte, il design e l’architettura tedesca e non solo, la Commissione europea ha avviato un Nuovo Bauhaus Europeo (NEB) per ripensare i nostri stili di vita e dare forma a futuri modi di vivere che rispondano alle più ampie sfide attuali.

 

Punti cardine del progetto sono accessibilità, inclusione e sostenibilità.

 

Ogni percorso include città che ospitano progetti NEB, così puoi vedere il movimento in azione.

budapest

Budapest: Se da un lato la capitale ungherese è fortemente legata alle sue tradizioni, dall’altro guarda anche al futuro attraverso una trasformazione sostenibile e inclusiva del suo ambiente urbano. In tal modo, Budapest incarna progressivamente i valori e gli obiettivi del NEB. Ad esempio, il progetto Cooling Corners and Corridors crea strutture innovative progettate per ridurre l’impatto delle ondate di calore. La città è stata anche riconosciuta per la sua accessibilità, con una menzione speciale agli Access City Awards 2015 dell'UE.

bucarest

Bucarest: con il progetto di compostaggio Food for the Earth, la città si sta avviando verso una vita sostenibile. È anche la sede di due finalisti del Premio NEB: Dăm Click pe România (Clicchiamo sulla Romania), che dona computer ricondizionati per contribuire a ridurre il divario educativo; la Metakitchen, un'installazione che punta al recupero di ricette storiche.

istanbul

Istanbul: è stata inclusa nella rete delle città creative dell’UNESCO come centro per il design. L’annuale fiera d’arte Contemporary Istanbul, che mette in risalto nuove idee creative, è uno degli sbocchi per lo spirito creativo della città.

Un esempio lampante del percorso di Istanbul verso gli obiettivi del NEB (essere città verde e inclusiva) è la pedonalizzazione della zona di Laleli, dove durante il giorno è possibile fare una passeggiata per le sue strade pedonali.